Criteri di sicurezza per la ristrutturazione di serbatoi

Fraunhofer Italia

Insieme ad una impresa sudtirolese specializzata nella ristrutturazione di serbatoi di benzina e petrolio, Fraunhofer Italia ha elaborato dei criteri di sicurezza e regolamenti che ne regolano i diversi interventi di lavorazione. I processi di ristrutturazione dei serbatoi e di sorveglianza delle perdite hanno il grande vantaggio di non richiedere scavi e sbancamenti. Gli operai entrano attraverso un passo d’uomo nei serbatoi ed eseguono i lavori sotto terra. Trattandosi principalmente di serbatoi di benzina e gasolio i pericoli principali sono esplosione, produzione di gas e soffocamento. Dovesse capitare un incidente, il salvataggio di un operaio infortunato tramite il passo d’uomo, che ha una larghezza di 60 cm, è relativamente difficile. In Europa non è in vigore alcuna disciplina univoca che regoli interventi di ristrutturazione di questo genere, e la responsabilità per la sicurezza dei lavoratori ed eventuali danni subiti incidenti sono a carico del datore di lavoro. Per queste ragioni Fraunhofer Italia aiuta le imprese nella scelta di tecnologie per la sicurezza e la creazione di un ambiente di lavoro sicuro, in modo tale che interventi di ristrutturazione possano essere eseguiti senza difficoltà.

Social Bookmarks