Creatus

Sviluppo di una nuova tecnica di giunzione per mobili di cucine di grandi dimensioni

Fraunhofer Italia ha eseguito un progetto di ricerca finanziato dal programma L14 per lo sviluppo di un nuovo processo di giunzione di ripiani leggeri per cucine di grandi dimensioni, in collaborazione con il rinomato produttore di mobili da cucina Niederbacher. Adattandosi alle esigenze specifiche di una cucina di grandi dimensioni, quali ad esempio effetti del calore, sforzo meccanico, apporto di liquidi e standard di igiene, è stata sviluppata una procedura per il collegamento di materiale leggero in stretta collaborazione con l’azienda committente. Il risultato di questo progetto è una tecnica che si basa su un processo combinato di incollaggio e saldatura e che non era ancora presente sul mercato. Inizialmente è stato eseguito uno studio preliminare di fattibilità sull’uso di diversi materiali per il rafforzamento di cucine di grandi dimensioni. All’ideazione della tecnica di collegamento sono seguiti dei test di laboratorio e loro validazione. La tecnica non solo fornisce vantaggi rispetto al materiale ma offre un grande potenziale per la a riproduzione in larga scala di mobili per cucine di grandi dimensioni. Approcci simili provengono dal settore automobilistico dove si produce un elevato numero di pezzi in maniera efficiente mantenendo allo stesso tempo una grande diversificazione del prodotto. In seguito Fraunhofer Italia ha sviluppato un prototipo di tecnica che permette una riduzione del 35% del peso di un mobile per cucine di grandi dimensioni rispetto alle tecniche di costruzione tradizionali.

 

Dettaglio del progetto:

Durata di progetto: 2013 - 2014

Partner di progetto: Fa. Prostahl e Fa. Niederbacher da Caldaro