SMILE

Nel progetto „SMILE“ Fraunhofer Italia collabora con la Libera Università di Bolzano e le due imprese italiane Mavtech s.r.l. e Arvatec s.r.l. per sviluppare un sistema di ricognizione automatico basato su aeromobili a pilotaggio remoto, cosiddetti droni, sia ad ala fissa che ad ala rotante (multi-rotori).

In un prossimo futuro questi droni potranno supportare i metodi dell’agricoltura di precisione con la sua coltivazione mirata. Dai dati rilevati mediante i droni, si può comprendere lo stato di salute delle piante e del terreno e quindi seminare e fertilizzare i campi in maniera più mirata. Ciò comporta un risparmio economico per gli agricoltori e una maggiore tutela dell’ambiente. Gli aeromobili sviluppati possono essere utilizzati anche per una migliore previsione dei risultati di coltivazione, per l’individualizzazione di malattie, per la rilevazione delle esigenze di irrigazione e per l’acquisizione di altri dati aggiuntivi.

Fraunhofer Italia in questo progetto svolge il ruolo di consulente nella selezione e nell’ integrazione di sistema dei sensori ottici nell’aereo e nella ricerca di campi di applicazione alternativi per i sensori scelti.

 

Dettagli di progetto:

Periodo: 2014 - 2016

Partner di progetto: Mavtech s.r.l., Arvatec s.r.l., Libera Università di Bolzano

 

Ulteriori informazioni sul progetto al sito: www.progetto-smile.it