Business Model Engineering

ALCUNI PROGETTI DI RIFERIMENTO

Il focus di ricerca di questo dipartimento è complementare alle due aree scientifiche già esistenti. Il team intende sostenere le aziende nello sviluppo e nell’ottimizzazione di concetti innovativi per modelli di business ed elaborare approcci metodici ai trend del futuro fatti su misura per aumentare la competitività dei clienti. I nostri esperti seguono i driver dell’innovazione con un approccio olistico valutandone il loro potenziale per piccole e medie imprese, in particolare nelle seguenti aree di innovazione: tecnologia, uomo, organizzazione e servizi.

 

Rapid Open Innovation

Speeding time to market

 

Scambio di conoscenze: Così si potrebbe riassumere il progetto „Rapid Open Innovation – speeding time to market” in tre parole. Fraunhofer Italia ha svolto questo progetto in collaborazione con diversi istituzioni e aziende nel settore dell’edilizia sostenibile, del legno e della meccanica di Veneto, Alto Adige e Tirolo. Il risultato è stata la creazione di un network dove scambiare il proprio know-how.

 

Più info

 

Remodel 2.0

Motivare a risanare

 

Il progetto “Remodel 2.0” è dedicato al tema del risanamento energetico e ha sviluppato un servizio innovativo che permette ai cittadini privati che intendono risanare le loro abitazioni di realizzare rapidamente l’intervento, senza troppi ostacoli burocratici e con un’elevata qualità tecnica e finanziaria.

 

 

 

Più info

 

Technology Compass

Supporto tecnologico dell'innovazione per le piccole e medie imprese

 

Le imprese si trovano a dover modificare sempre più velocemente il loro processo di innovazione. L’acquisizione del know-how è necessario per adattarsi alle nuove richieste delle tecnologie utilizzate e può determinare la differenza tra le imprese che riusciranno a riposizionarsi con successo nel mercato e quelli che non riescono.

 

Market Explorer

Identificazione di nuove aree di mercato sulle base di metodi IT

 

Oggigiorno il successo delle tecnologie e dei prodotti di una società non ne garantisce il successo futuro. Il mutamento continuo dello scenario concorrenziale ed i cicli di vita sempre più brevi costringono le imprese a sfruttare appieno il potenziale delle loro tecnologie. Ciò implica analizzare se il proprio portafoglio tecnologico può essere applicato anche ad altri settori così da generare nuove entrate.