ACCEPT

Con “ACCEPT” - Assistant for Quality Check during Construction Execution Processes for Energy-efficienT buildings – Fraunhofer Italia ha dato il via al suo primo progetto Horizon 2020. Il consorzio, composto da undici partner scientifici provenienti da sette paesi europei, ha lo scopo di sviluppare un sistema che usa diverse tecnologie digitali per il controllo di qualità durante la fase di costruzione e per il coordinamento dei lavori in cantiere.

L’edilizi è uno dei settori più inefficienti e frammentati, se confrontato con l’industria manifatturiera. A causa dei sui processi obsoleti, il settore delle costruzioni di oggi affronta i problemi legati alla differenza di prestazione energetica tra edificio pianificato e costruito, spesso causata da una mancanza di informazioni tra gli stakeholder, processi costruttivi inefficienti ed errori costruttivi dovuti all’ applicazione impropria dei materiali/componenti nonché alla mancanza di conoscenze e competenze dei lavoratori.

L’obiettivo principale del progetto ACCEPT è quello di superare questi problemi, sviluppando un sistema ICT che impiega le tecnologie innovative capaci di supportare i vari stakeholder durante la fase di costruzione. Questo sistema è pensato per gestire i lavori nei cantieri secondo i principi di lean construction nonché per incrementare la qualità del manufatto edilizio e per trasferire le conoscenze in tempo reale a un’utente (p.e., lavoratore) specifico. Il sistema ACCEPT permette di importare dai software BIM modelli 3D, componenti/materiali e le relative informazioni di ogni progetto, oltre che fornire ai lavoratori in cantiere le informazioni visive inerenti al corretta esecuzione dei lavori attraverso la realtà aumentata. Grazie a questi approcci sarà possibile to diminuire la discrepanza nelle prestazioni energetiche tra come progettato e come costruito nonché migliorare la produttività e affidabilità dei processi costruttivi.

 

Il Sistema ACCEPT è composto da tre principali applicazioni, quali:

·         CoOpApp (Construction Operator Assistant Application) che usa la tecnologia di realtà aumentata e  i cosiddetti Smart Glasses, per visualizzare e condividere le informazioni tra le varie figure presenti in cantiere (p.es. istruzioni di posa).

·         SiMaApp (Site Manager Application) che usa i dispositivi mobili, come i tablet e smartphone, per gestire i lavori nei cantieri e per raccogliere i dati in situ attraverso i sensori.

·         Web-based Dashboard che monitora il progresso dei lavori in cantiere e controlla la qualità dei lavori eseguiti secondo gli standard imposti dalla legge in vigore.

In tal modo, il sistema, formato da queste tre componenti, analizzerà i dati rilevati in cantiere, fornirà in tempo reale le informazioni richieste dalle persone in cantiere e controllerà il progresso dei lavori e la corretta applicazione di materiali/componenti grazie a un processo standardizzato e le procedure di controllo qualità, garantendo così gli edifici ad alta qualità.

I risultati del progetto ACCEPT saranno dimostrati durante sette progetti pilota (cantieri) in quattro diversi paesi europei come Regno Unito, Belgio, Spagna e Cipro. Il progetto durerà 36 mesi e si concluderà alla fine del 2017.

Nel frattempo, Fraunhofer Italia ha partecipato a sessioni plenarie e incontri tecnici internazionali in Germania, Spagna ed Olanda. In giugno 2016, abbiamo partecipato nella prima revisione del progetto da parte della Commissione Europea in Bruxelles.  

Per avere maggiori informazioni sul progetto o sulle nostre attività attuali, si invita a seguire il sito di ACCEPT, blog, Twitter e Newsletter.