Michael Riedl

Michael Riedl ha ottenuto il dottorato di ricerca in ingegneria meccanica presso l’Università Tecnica di Monaco di Baviera, con specializzazione in sviluppo sistematico di prodotti, in tecnica automobilistica e in tecnologie di simulazione. Ha lavorato presso il dipartimento di sviluppo tecnologico di Audi come Concept Development Engineer. Questa esperienza gli ha permesso di acquisire know-how nell’ambito dei processi meccanici di modellazione, di simulazione e degli strumenti di design come Autodesk Inventor, Opticore Studio e Dassault Systemes CATIA V5.

Presso Fraunhofer Italia Riedl coordina il gruppo di ricerca “Automation and Mechatronics Engineering” ed è anche vicedirettore dell´istituto. La sua ricerca si focalizza sulle tecnologie di automazione e sullo sviluppo di sistemi meccatronici applicati negli edifici intelligenti, nell’agricoltura di precisione e nell’industria del futuro. Diversi progetti di ricerca, sia pubblici sia industriali, gli hanno permesso di approfondire ed ampliare le conoscenze sulla modellazione di costruzioni meccaniche, sull’implementazione di algoritmi di controllo e sullo sviluppo di sistemi di automazione.