Brotweg

La via del pane in ambienti alpini: nuove soluzioni meccanizzate per la filiera cerealicola in alta montagna

Il progetto BROTWEG vuole sviluppare innovazioni per la coltivazione dei cereali in contesti di montagna, su pendenze molto elevate (70%) in cui la coltivazione dei cereali è oggi preclusa a ogni forma di meccanizzazione. La necessità di individuare nuovi modelli di sviluppo per l’agricoltura montana, integrativi a quelli zootecnici oggi prevalenti, ripropone in primo piano l’alternativa della “filiera cerealicola” (cereale-farina-pane), rispetto alla “filiera casearia” (fieno-latte-formaggio) per i notevoli vantaggi che la prima comporta in termini di riduzione di manodopera e carichi di lavoro annuali, investimenti e impatti ambientali. Il progetto prevede lo sviluppo di prototipi di macchine speciali per lavori su pendenze estreme, nonché di nuovi impianti per trattamenti in post-raccolta e conservazione della granella idonei a forme di gestione a scala di maso.

 

 

 

 

 

 

 

 

Dettagli del progetto:

Nome del progetto: FESR 1089 Brotweg [CUP: I56C18000060009]

Programma operativo: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). - Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione FESR 2014 – 2020.

Partner di progetto: Libera Università di Bolzano (Capofila), Fraunhofer Italia, GEIER SRL, NEUERO ITALIANA Farm System KG-S.A.S., Maso Taser.

Durata: 06/2018 - 03/2021

Sito web Brotweg: (in costruzione)