AR4FM

Il progetto AR4FM (Augmented Reality for Facility Management) nasce con l’obiettivo di creare un ecosistema software pionieristico, che, avvalendosi delle più moderne tecnologie, supporta operazioni innovative di Facility Management (FM) attraverso la Realtà Aumentata. Tale visualizzazione sarà implementata tramite l’utilizzo di dispositivi mobili e wearable.

Per ovviare alla limitazione che affligge la tecnologia di localizzazione GPS in ambiente indoor, sono nate diverse soluzioni che permettono un corretto posizionamento sia attraverso sistemi progettati ad-hoc sia attraverso l’adattamento di tecnologie esistenti. Le soluzioni disponibili includono il Fingerprinting delle reti wireless (Bluetooth Low Energy, WiFi), l’estrapolazione della posizione attraverso sensori inerziali (magnetometri, accelerometri, altimetri), il posizionamento tramite Visual Feature Recognition e la localizzazione tramite tag passivi (Passive RFID).

L’ integrazione tra queste tecnologie agisce su diversi livelli interconnessi tra loro:

1)     il primo fa riferimento al modello BIM dell’edificio inteso come un database di dati passivi;

2)     il secondo si basa sui dati attivi, in real time, derivanti dalla sensoristica;

3)     il terzo livello si pone l’obiettivo di rendere intuitiva ed immediata la visualizzazione di questa mole di dati attraverso tecniche di visualizzazione basate su l’Augmented Reality.

Le caratteristiche dei dispositivi mobili (smartphone, tablet e Smart Glasses) valorizzate attraverso le informazioni sulla localizzazione indoor, permetteranno all’operatore addetto alla manutenzione di ricevere e di visualizzare i dati di cui necessita in modalità AR, arricchendo il contesto reale con informazioni digitali.

 

Dettagli del progetto:

Nome: AR4FM [CUP: B51B17000850007] [FESR1064]

Programma operativo: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)

Partner di progetto: Territorium Online S.R.L., Fraunhofer Italia

Durata: 01.06.2018 – 30.11.2020